controllare Android dal PC con teamviewer

Controllare Android dal PC con Teamviewer

Vi è mai capitato di voler controllare il vostro dispositivo Android dal Computer anche se fosse dall’altro capo del mondo? Se state leggendo questo articolo potreste averlo voluto o siete curiosi di sperimentalo. Di recente ho avuto occasione di aiutare un amico al quale si erano bloccati i download dallo store per la memoria insufficiente. Per controllare il suo telefono da casa ho provato l’applicazione Teamviewer QuickSupport. Teamviewer è uno dei software più conosciuti per poter fornire assistenza da PC ed è gratuito se viene utilizzato per scopi personali e non commerciali. In questa particolare versione per dispositivi mobili si può, oltre che controllare, anche ricavare delle informazioni utili del device in questione. E’ possibile vedere direttamente lo schermo dello smartphone sul monitor del PC.

Vediamo come funziona

Questa è la schermata di avvio del software per PC. Sulla sinistra vediamo la voce Il Tuo ID e la Password che rappresentano i parametri da comunicare alControllore in caso di richiesta di aiuto. In centro si nota lo spazio in cui scrivere l’ID del dispositivo da controllare in remoto. Sulla destra c’è una sorta dirubrica dei PC o dei dispositivi salvati e controllati in precedenza.

Adesso passiamo all’applicazione sullo smartphone. Come si vede dall’immagine a sinistra, se il dispositivo è compatibile, vi verrà chiesto di installare un plugin che permetterà di vedere oltre ai dati, anche lo schermo del telefono sul monitor del PC. Sull’immagine di destra si vede la schermata di avvio del programma nella quale compare Il Tuo ID da comunicare al Controllore.

Una volta inserito l’ID nell’apposito spazio nel PC e autorizzato il collegamento nello smartphone, comparirà una schermata nella quale si possono leggere parecchie informazioni come il livello di batteria, la percentuale di RAM e di CPU utilizzata, la quantità di memoria utilizzata e una serie di altre info utili.

La parte più interessante è la visualizzazione dello schermo su PC che si può ottenere grazie al plug-invisto in precedenza e attivabile cliccando l’icona in alto a sinistra Controllo remoto. Come si vede nell’immagine accanto, si accede allo smartphone dal software e funziona anche se la comunicazione è in remoto in due luoghi diversi. Per i dispositivi privi di barra di navigazione, compare nel programma una barra nella parte inferiore dalla quale accedere alla Home, il tasto Menu e il tasto Back.

Credo di aver inserito i passi indispensabili, adesso Vi auguro buon divertimento