sms anonimi sono possibili

Sms anonimi: sono possibili? 

Chiunque, per scherzo, prima o poi avrà pensato alla possibilità di inviare degli sms anonimi ad un proprio amico o conoscente. È possibile inviare un messaggio nascondendo però la persona dalla quale proviene? In realtà questa operazione non è difficile come si potrebbe pensare, anzi.

Non bisogna acquistare sim usa e getta, né ricorrere a particolari trucchi tecnologici per nascondere il nome del mittente del messaggio, e neppure pagare di più: il costo di un sms anonimo rimane sempre uguale a quello di un sms con regolare mittente.

Ma come si fa ad inviare un sms anonimo? Innanzitutto diciamo che lo si può fare sia dallo smartphone che dal pc.

Ogni operatore ha una serie di codici che permettono di inviare un messaggio nascondendo il mittente; questi codici variano a seconda dell’operatore telefonico. Partendo quindi con una breve guida su come inviare messaggi anonimi dal proprio smartphone, ecco quali sono i codici che di volta in volta dovrete usare.

  • Per sms anonimi da Wind: il messaggio dovrà essere composto in questo modo: una *k, uno spazio, una k, spazio, il codice #s, quindi il testo dell’sms.
    L’sms deve essere lungo massimo 160 caratteri.
  • Per sms anonimi da Vodafone: il messaggio dovrà essere composto in questo modo: una S, uno spazio, il numero di telefono del soggetto a cui inviamo l’sms, un altro spazio, quindi il testo dell’sms.
    L’sms deve essere lungo massimo 160 caratteri, e deve essere inviato al numero 4895894.
  • Per sms anonimi da Tim: il messaggio dovrà essere composto in questo modo: la parola ANON, uno spazio, il numero di telefono del soggetto a cui inviamo l’sms, un altro spazio, quindi il testo dell’sms.
    L’sms deve essere lungo massimo 160 caratteri, o verrà annullato, e deve essere inviato al numero 44933. Se, da Tim, questa formulazione non funzionasse, usate questo schema: s[spazio]numero del destinatario[spazio]testo del messaggio.
  • Per sms anonimi da 3 Italia, il messaggio dovrà essere composto in questo modo: numero di telefono del soggetto a cui inviamo l’sms, spazio, quindi il testo dell’sms. Il costo può essere anche di 50 cent.

Se non riuscite a mandare sms anonimi dal cellulare, puoi usare diversi servizi che permettono di farlo direttamente dal pc. Ti consigliamo alcuni servizi come YesMMS, Skebby, WeltSMS. Non c’è bisogno di registrazione e sono supportati dai principali operatori di telefonia mobile a livello internazionale. Mi raccomando, utilizzate questi servizi solo per intenti legali!