L’investigatore privato può intercettare Whatsapp?

intercettare whatsapp con investigatore privato

Il partner passa sempre più tempo su Whatsapp e ti domandi se un investigatore privato può intercettare i suoi messaggi per toglierti ogni dubbio sulla sua fedeltà? Ecco alcune informazioni utili da sapere

Se la tua domande è “l’investigatore privato può intercettare Whatsapp e dirmi se il mio compagno/a mi tradisce?” allora la risposta è no. Spiare di nascosto le conversazioni di un altro utente non è legale ma, vi sono alcuni utili trucchi da sapere per raggiungere comunque il vostro scopo e togliervi ogni dubbio riguardo la fedeltà del partner. Continua a leggere

Gmail: tutte le istruzioni per recuperare la password

come recuperare le credenziali di gmail

Uno dei server di posta più utilizzati al mondo è Gmail. In questo articolo vogliamo spiegarvi quali sono le procedure necessarie nel caso in cui ci troviamo di fronte a una password dimenticata. È chiaro che il consiglio principale è quello di scriversi da qualche parte l’account Gmail insieme alla password, proprio per evitare che sia dimenticata e questo tipo di inconvenienti. Vi rassicuriamo subito decido che è molto facile correre ai ripari. In questo articolo troverete tutte le informazioni necessarie su come recuperare la vostra password Gmail, sia da Android che tutti gli altri dispositivi. Continua a leggere

I migliori antivirus per smartphone Android

migliori applicazioni antivirus android

Il sistema operativo più diffuso in ambito smartphone ad oggi è Android e quindi anche quello che per la maggior parte finisce nel mirino dei creatori di malware. Quello che è importante sapere è che è necessario installare applicazioni che si troivamo esclusivamente di Play Store ma, un’altra ottima misura di sicurezza è l’istallazione di antivirus per Android, ovvero app che effettua un monitoraggio costante del telefono prevenendo così  l’accesso di malware nel sistema operativo. Continua a leggere

Recensione Samsung Galaxy J7 2017 – Caratteristiche, Funzionalità e Prezzi

recensione-samsung-galaxy-j7_800x600

Con questa recensione del Samsung Galaxy J7 andremo ad analizzare da vicino il più grande della serie J, aggiornato da Samsung alla versione 2017.
Da sempre conosciuta come la fascia bassa di Samsung, la serie Galaxy J7 nella versione 2017 fa un passo avanti, puntando decisamente a una fascia di mercato più in alto.
PRESTAZIONI e MEMORIA
Una delle cose che ci hanno stupito quando abbiamo testato il telefono per scrivere la recensione del Samsung Galaxy J7 2017 è la fluidità in qualsiasi situazione, merito anche dell’ Exynos 7870 un octacore da 1.6 GHz supportato da un gpu Mali T830 MP2. Altra interessante caratteristica per uno smartphone di fascia bassa, è la presenza di ben 3gb di ram che rendono il Samsung Galaxy J7 2017 sempre molto reattivo. La memoria interna si ferma a 16gb, con appena 11gb disponibili per l’utente, ma espandibili tramite micro sd.
FOTOCAMERA
Da un telefono di questa fascia di prezzo non ci si può di certo aspettare una fotocamera da top di gamma, ma anche in questo caso Samsun Galaxy j7 ci ha davvero stupiti, con un sensore da 13 megapixel con apertura f/1.7 capace di regalare scatti di ottima qualità, anche in condizioni di luce scarsa. Buona anche la fotocamera frontale da 13 megapixel e apertura f/1.9, che offre discreti scatti, peccato per la scelta di non inserire l’autofocus.
DISPLAY
Samsung da sempre ci ha abituati a schermi molto belli e il Samsung Galaxy J7 2017 non fa eccezione. Infatti troviamo un ottimo pannello Super Amoled da 5.5” e risoluzione full hd. Ottima la resa cromatica così come la luminosità, anche nelle giornate di pieno sole. I neri sono da Amoled, ovvero perfetti cosi come gli angoli di visione. Al posto del led di notifica, Samsung ha deciso di installare anche su J7 2017 l’Always-On, ovvero orario e notifiche compariranno sullo schermo anche quando è bloccato in una speciale modalità a risparmio energetico.
AUTONOMIA E SOFTWARE
Decisamente buona anche l’autonomia del Galaxy J7 2017, merito della batteria da 3600 mAh che consente di arrivare anche a due giorni di utilizzo. La versione di Android è la 7.0 con personalizzazione Samsung.
ALTRO
La dotazione del Samsug Galaxy J7 2017 è davvero completa, troviamo il supporto alle reti LTE, il sensore di impronte digitali, NFC, Wi-Fi a/b/g/n/a dual band e addirittura la radio FM che sicuramente farà felice molti utenti.
CONCLUSIONI
Il nostro giudizio finale è molto positivo sul Samsung Galaxy J7 2017, un telefono di fascia bassa che non nulla da invidiare a smartphone molto più costosi. Il prezzo di lancio particolarmente alto superiore si 300€, si è livellato sul mercato e ora potrete portare a casa questo ottimo smartphone a prezzi decisamente molto più interessanti.

Quanta RAM serve in uno smartphone?

Immagine smartphone royalty free_800x534

Ogni anno arrivano in commercio nuove generazioni di smartphone con specifiche sempre più consistenti. Autonomia, velocità, qualità delle immagini, display: queste sono le caratteristiche che prendono la maggior parte delle attenzione della stampa, ma c’è un eroe sconosciuto che fa la differenza quando si parla di prestazioni reali: la memoria ad accesso casuale, più conosciuta come RAM. Continua a leggere

Compagnie telefoniche italiane: Freemobile pronta al via

freemobile

Arriva in Italia un nuovo operatore di telefonia mobile. Una nuova compagnia telefonica italiana. Molti già conoscono Free Mobile, gestore telefonico tutto francese che in Patria ha davvero scombinato il mercato della telefonia mobile. Quando in Francia è arrivata Free Mobile ci si trovava in una situazione abbastanza simile alla nostra. Tariffe alte, gestori poco trasparenti ed una torta gigante divisa in tre. Come lì c’ erano Orange, Sfr e Bouygues, qui da noi quasi l’ intero comparto è in mano oggi a tre big: Tim, ex Telecom Italia – SIP, Vodafone (ex Omnitel) e Wind Tre. Quest’ ultima ormai unico soggetto, dopo un lungo e travagliato processo di integrazione. Continua a leggere